Sabato 24 agosto la Concessionaria resterà chiusa

Buon compleanno MINI!

 

Il 26 agosto 2019, MINI compie 60 anni. Sessant’anni fa la British Motor Corporation (BMC) presentò per la prima volta una nuova e rivoluzionaria piccola vettura.

I primi depliant di vendita presentavano la Mini-Minor della Morris come la “straordinaria promessa per il futuro”. Sessant’anni dopo sappiamo che pochi concetti di veicolo sono sopravvissuti così a lungo o hanno raggiunto una così larga popolarità. Nessun altro veicolo ha mai generato un così largo numero di varianti come la MINI.



60 anni di storia, fascino intramontabile e prodotti con dettagli unici e rivoluzionari caratterizzano il marchio MINI. 
L'impareggiabile sensazione di go-kart e gli interni che valorizzano lo spazio a disposizione continuano ad attrarre un numero sempre crescente di fan, di ogni generazione. 



Nell'anno in cui il brand festeggia questo importante compleanno, MINI riflette su sei decenni di ispirazione, presentando una nuova pietra miliare della propria storia e della mobilità urbana, la MINI Full Electric.

MINI mantiene quindi le promesse per il futuro in un modo che nessun altro avrebbe potuto prevedere 60 anni fa. 

La riduzione del consumo carburante era infatti un’importante missione per i progettisti di auto già nel 1959, quando, in seguito alla crisi Suez del 1956, ed al razionamento del petrolio, l’industria automobilistica si trovò ad affrontare temi caldi. La direzione della BMC diede al designer Alec Issigonis le seguenti specifiche: la Mini deve usare in modo creativo gli spazi limitati a disposizione; accogliere 4 passeggeri e garantire un handling perfetto e un basso consumo di carburante. 

Nel 1962, a soli 3 anni dal lancio sul mercato, la produzione di Mini eccedeva già i 200.000 veicoli all’anno. Una volta che i personaggi ricchi e famosi (Peter Seller, The Beatles, Brigitte Bardot, Clint Eastwood, Lord Snowdon, Twiggy, ecc.) adottarono la Mini come auto preferita in città, quest’ultima divenne il simbolo di un’intera generazione.

Nei quarant’anni successivi la Mini divenne un’icona, un marchio con una tradizione unica, un fascino irresistibile a qualsiasi età.



A seguito dell’acquisizione di Rover nel marzo 1994, il BMW Group decise di far rivivere la tradizione del marchio MINI e continuare a scriverne la storia: la nuova MINI doveva creare un brand premium con un carisma incontrastato e qualità di prodotto eccellenti nel segmento delle compatte, rispettando la sua storia, ma nel contempo incontrare le esigenze dei nuovi clienti. Il brand venne rilanciato con successo grazie al posizionamento come marchio premium globale e una chiara attenzione sul suo nuovo target di riferimento. Il rilancio si basò sull’eccellente qualità di prodotto abbinata ad un design moderno che la posizionò subito come nuova icona. La comunicazione diede al marchio un’immagine concreta a livello globale o, per essere più precisi, un particolare MINI feeling: MINI non solo come vettura del segmento A o B, ma come espressione di uno stile di vita estroverso e spontaneo con un entusiasmo nei confronti del vero cuore del marchio MINI.

Dall’acquisizione del marchio da parte di BMW Group, MINI è diventata un elemento importante all’interno della gamma prodotti del gruppo. Le vendite di MINI sono aumentate di anno in anno dal 2002. Gli Stati Uniti si sono qualificati come il maggior mercato per MINI durante l’ultimo anno. Oltre tre milioni di vetture sono state vendute a livello mondiale da quando è stata lanciata “la nuova MINI” nel 2001. La sua caratteristica combinazione di guida divertente, uno stile individualista e qualità premium ha portato ad una crescita delle vendite in tutti i continenti negli ultimi anni. Questa piccola compatta dallo stile unico ed inconfondibile è venduta in 80 paesi. Il marchio MINI ha raggiunto la sua maturità ed è diventato un importante pilastro del BMW Group in tutti i mercati internazionali.

Ancora oggi, MINI continua ad alzare il livello, in termini di divertimento di guida, design accattivante e individualità.



Con la Nuova MINI Full Electric, il marchio britannico continua infatti nel suo approccio pionieristico verso la mobilità urbana. 60 anni fa, il rivoluzionario design della Mini classica ha permesso l'ottimizzazione dello spazio interno. La MINI è stata lanciata nel 2001 con una moderna reinterpretazione dell'uso creativo dello spazio e del divertimento di guida unico, che ha reso la MINI un modello originale e inimitabile nel segmento premium delle piccole auto. Oggi, la Nuova MINI Full Electric è  la prima piccola auto premium full electric, che apre la strada ad un'esperienza di guida sostenibile e allo stesso tempo altamente emozionante nel traffico urbano.

Campo obbligatorio

Campo obbligatorioEmail non valida

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

I campi contrassegnati con * sono obbligatori


News & Mondo Nanni Nember