Novità gamma BMW estate 2022

 

Una maggiore efficienza, un livello ancora più elevato di individualità e un'ulteriore digitalizzazione renderanno i numerosi attuali modelli del marchio BMW ancora più attraenti a partire dall'estate 2022.

La gamma di modelli della nuova BMW Serie 2 Active Tourer viene ampliata con due varianti ibride plug-in, BMW 225e xDrive e BMW 230e xDrive, che combinano un motore a benzina a 3 cilindri tecnologia BMW TwinPowerTurbo che aziona le ruote anteriori con un motore elettrico che agisce sulle ruote posteriori. Come la batteria ad alto voltaggio situata in profondità nel pianale del veicolo, questo motore elettrico deriva dalla quinta generazione della tecnologia BMW eDrive. La risultante trazione integrale specifica per ibridi offre un livello molto elevato di sportività, stabilità di guida e trazione in tutte le situazioni di guida.



La nuova BMW 230e xDrive Active Tourer sprigiona una potenza massima fino a 240 kW/326 CV, generata congiuntamente dal motore a combustione fino a 110 kW/150 CV e dall'azionamento elettrico fino a 130 kW/177 CV . Ciò significa che il più potente dei due modelli ibridi plug-in scatta da fermo a 100 km/h in 5,5 secondi. La sua autonomia elettrica è compresa tra 82 e 93 chilometri secondo WLTP.



La nuova BMW 225e xDrive Active Tourer offre invece una potenza massima fino a 180 kW/245 CV, generata congiuntamente dal motore a combustione fino a 100 kW/136 CV e dalla trazione elettrica fino a 80 kW/109 CV, accelerando da zero a 100 km/h in 6,7 secondi ed autonomia elettrica compresa tra 83 e 92 chilometri secondo WLTP.



Inoltre, la capacità di ricarica massima è stata raddoppiata utilizzando una wallbox o una stazione di ricarica pubblica, offrendo 7,4 kWh. Ciò consente di caricare le batterie ad alto voltaggio dei due modelli ibridi plug-in da zero al 100 percento della loro capacità entro 2,5 ore.



Debutta inoltre l’inedita BMW 223d xDrive, diesel mild-hybrid a 4 cilindri da 2,0 litri combinato con la tecnologia ibrida leggera a 48 volt. La nuova BMW 223d xDrive Active Tourer eroga una potenza massima di 155 kW/ 211 CV (generato congiuntamente dal motore a combustione fino a 145 kW/197 CV ed azionamento elettrico fino a 14 kW/19 CV) nonché una coppia massima di 455 Nm (generata congiuntamente dal motore a combustione con fino a 400 Nm ed azionamento elettrico fino a 55 Nm).



Il motore elettrico del sistema Mild Hybrid è integrato nel cambio Steptronic a 7 rapporti con doppia frizione e funge da generatore di avviamento dell'albero a gomiti. La potenza del sistema di trazione viene trasmessa alla strada tramite la trazione integrale intelligente BMW xDrive. La BMW 223d xDrive Active Tourer impiega 7,3 secondi per accelerare da zero a 100 km/h.



Inoltre, a partire da luglio 2022, per la nuova BMW Serie 2 Coupé e per la nuova BMW Serie 4 Gran Coupé saranno offerte ulteriori varianti: BMW 218i,  BMW M240i, BMW M440i e BMW 430d xDrive.



Infine, il BMW Curved Display sarà aggiunto all'equipaggiamento standard della nuova BMW Serie 2 Coupé e della nuova BMW M3 Berlina nell'estate 2022, offrendo l’esperienza multisensoriale BMW iDrive con sistema operativo BMW 8. Ulteriori progressi nel campo della digitalizzazione sono forniti da funzioni aggiuntive per il sistema di navigazione BMW Maps e il BMW Intelligent Personal Assistant.



Il piacere di guida e il comfort saranno migliorati in tutti i modelli già dotati di BMW Operating System 8 grazie ai nuovi servizi digitali. Dall'estate 2022 sia il sistema di navigazione BMW Maps che il BMW Intelligent Personal Assistant presenteranno infatti nuove funzioni. Oltre alle nuove visualizzazioni della mappa, il sistema di navigazione fornisce informazioni su luoghi speciali e caratteristiche lungo il percorso percorso su percorsi utilizzati di frequente anche quando la guida a destinazione non è attivata. Utilizzando la funzione eDrive Zone, in futuro sarà possibile distinguere tra zone ambientali convenzionali e aree completamente prive di emissioni all'interno di un'area urbana nei modelli ibridi plug-in della BMW Serie 3 e della BMW X5. In futuro, un software di ricarica avanzato per modelli alimentati esclusivamente elettricamente consentirà all'utente di memorizzare i profili di ricarica per le fonti di alimentazione utilizzate di frequente e il precondizionamento avviabile manualmente della batteria ad alta tensione in preparazione all'uso di una stazione di ricarica rapida CC.



Nell'abitacolo delle auto BMW M, il sistema operativo BMW 8 presenterà in futuro un'interfaccia utente specifica per M. Nella BMW iX e nella BMW i4, il display aggiuntivo Augmented View, che può essere utilizzato con BMW Live Cockpit Professional, viene visualizzato anche nel display informativo.



Il BMW Intelligent Personal Assistant, in combinazione con il sistema operativo BMW 8, presenterà funzionalità ancora più avanzate a partire dall'estate 2022. Il compagno digitale ed esperto di veicoli può fornire suggerimenti contestuali al guidatore su come utilizzare le funzioni in modo proattivo. In futuro, questi riguarderanno anche l'Active Cruise Control con funzione Stop & Go, il Parking Assistant, il servizio eDrive Zone e l'opzione per testare funzioni aggiuntive dal BMW ConnectedDrive Store. Inoltre, il BMW Intelligent Personal Assistant fornisce al conducente spiegazioni su numerose altre funzioni del suo veicolo che non ha utilizzato finora.

Contattaci per scoprire di più.

Campo obbligatorio

Campo obbligatorioEmail non valida

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

I campi contrassegnati con * sono obbligatori


News