Sabato 24 agosto la Concessionaria resterà chiusa

Nuova BMW Serie 1

 

Correva l’anno 2004... BMW si pose una domanda: “Il tipico piacere di guida BMW può entusiasmare anche nel segmento delle compatte?”. La risposta risuonò chiara e decisa: “Sì!”. La prima BMW Serie 1 (E87) è stata la risposta concreta, il primo modello a combinare la distintiva dinamica di guida BMW, un design sportivo ed elegante, una qualità premium e la funzionalità di una compatta a 5 porte. BMW ridefinì, di fatto, un intero segmento automobilistico, quello delle compatte premium.


Anno 2019. Debutta la terza generazione di BMW Serie 1. E riscrive nuovamente le regole del gioco.
Alla fine del 2018 la BMW Serie 1 ha superato la barriera di 1,9 milioni di clienti, imponendosi prepotentemente fra le prime posizioni del gruppo in termini di volumi, soprattutto in Europa.
La Nuova BMW Serie 1, rappresenta ancora una volta il punto di riferimento in termini di sportività nella sua categoria di appartenenza, ma non solo: si imporrà come benchmark per quanto riguarda tecnologia e soprattutto performance, consumi ed efficienza.


La terza generazione di BMW Serie 1 sarà la prima ad offrire la trazione anteriore, garantendo più spazio interno per passeggeri e bagagli, soddisfando pienamente tutte le esigenze di un segmento di mercato sempre più competitivo ed in continua evoluzione.
Con la Nuova BMW Serie 1 il dinamismo BMW incontra la versatilità urbana in un formato compatto che non rinuncia all’indole sportiva.


In termini di design, la nuova BMW Serie 1 è la conferma tangibile della nuova interpretazione di modernità ed impronta futuristica del gruppo BMW, espressa tramite un uso limitato di linee precise e senza soluzione di continuità.
La particolare calandra a doppio rene diventa un elemento distintivo e immediatamente riconoscibile del marchio che conferisce al frontale un look accattivante.
Completamente rivista nelle forme e nel design si presenta da subito con una presenza su strada più grintosa e muscolosa, esaltando la sua indole da vera sportiva.
Le superfici tridimensionali e scolpite dei fianchi conferiscono alla nuova BMW Serie 1 solidità e voluminosità. Tutto ciò genera dinamismo ed orienta lo sguardo verso i potenti passaruota.


In termini dimensionali, la vettura ha sostanzialmente la medesima lunghezza del modello precedente, mentre la larghezza è cresciuta fino a 1.799mm (+34mm) aumentando sensibilmente la presenza su strada della vettura, sia a livello visivo che di aderenza.
Per quanto riguarda quindi le dimensioni, la grande novità non è legata ad altezza, larghezza o lunghezza, bensì agli spazi interni.
Grazie al passaggio alla trazione anteriore e alla disposizione del motore in posizione trasversale e non più longitudinale è stato possibile avanzare l’abitacolo ed aumentare la volumetria del bagagliaio, che raggiunge 380 lt, ai vertici della categoria.

Analizzando gli interni, la nuova BMW Serie 1 si differenzia in maniera evidente rispetto alla serie precedente, raggiungendo di fatto un livello di segmento superiore, per essere la compatta più sportiva e tecnologica del segmento.
Protagonista assoluto degli interni è il nuovo BMW Live Cockpit Professional (6U3) con display da 10,25” touchscreen, unito al nuovo quadro strumenti completamente digitale e personalizzabile da ben 10,25’’. La nuova consolle centrale include inoltre un ulteriore display dedicato ai controlli del climatizzatore, le bocchette di riscaldamento/condizionamento hanno una forma esagonale.
Nel tunnel centrale possiamo trovare il pulsante di accensione del motore, non più posizionato sulla plancia vicino al piantone dello sterzo, ma ora vicino al cambio con tutti i comandi dell’iDrive controller e del selettore del feeling di guida di nuova generazione, che in questo nuovo modello include anche la funzione “Adaptive” come equipaggiamento opzionale.

In termini tecnici, Nuova BMW Serie 1 Berlina si pone al vertice del segmento di riferimento per quanto riguarda dinamica, piacere di guida, prestazioni ed efficienza.

Tutte le versioni hanno barre diagonali fra i duomi delle sospensioni anteriori e il parafiamma che separa il vano motore dall’abitacolo, garantendo maggiore rigidità torsionale della scocca e quindi una maggiore precisione nella guida. Inoltre, tutti gli allestimenti prevedono nuovi ammortizzatori e sospensioni, con schema McPherson all’anteriore e multilink sul posteriore.

Ma la grande novità è introdotta dai sistemi ARB (actuator-related wheel slip limiter) e Performance Control, di serie su tutte le motorizzazioni, che insieme danno forma ad un nuovissimo sistema per il controllo di trazione, finalizzato ad anticipare ed impedire il sottosterzo in fase di guida.
Dal punto di vista aerodinamico, Nuova BMW Serie 1 è la migliore della sua categoria, con un coefficiente di 0,27.

Infine, per quanto riguarda le motorizzazioni, dal lancio saranno disponibili propulsori benzina e diesel:

  • 116d, 3 cilindri diesel, 85kW e 116CV
  • 118d, 4 cilindri diesel, 110kW e 150CV
  • 120d xdrive, 4 cilindri diesel, 140kW e 190CV
  • 118i, 3 cilindri Benzina, 103kW e 140CV
  • M135i xdrive, 3 cilindri Benzina, 225kW e 306CV

Vi invitiamo a contattarci per scoprire in anteprima la Nuova BMW Serie 1 presso la nostra Concessionaria.


Campo obbligatorio

Campo obbligatorioEmail non valida

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

I campi contrassegnati con * sono obbligatori


News & Mondo Nanni Nember