Nuova BMW Z4: The Roadstar

 

BMW ha una storia ricca di roadster, che si sono distinte in quanto icone di puro piacere di guida.Oggi un’altra sta per entrare nella Hall of Fame, la nuova BMW Z4: un'auto sportiva di alto livello che vanta una capote di tessuto classico, un design del corpo della vettura filante e interni pensati appositamente per il guidatore.


La nuova BMW Z4 combina il suo stile sportivo in strada con una vasta gamma di equipaggiamenti altamente avanzati e di altissimo livello negli ambiti dell’assistenza alla guida, della funzionalità e connettività.

Le proporzioni dell'auto sono la prova più evidente di come sia stato reinterpretato il classico concetto di roadster. Rispetto al modello precedente, la nuova BMW Z4 è cresciuta in lunghezza di 85 millimetri arrivando a 4.324 millimetri, è più larga di 74 millimetri (ora 1.864 millimetri) e di 13 millimetri più alta (1.304 millimetri).


La struttura del corpo vettura e i supporti del telaio hanno entrambi una notevole ed elevata rigidità, mentre il nuovo design degli assali anteriori e posteriori conferisce alla vettura più sportività e allo stesso tempo elevati livelli di comfort. La posizione di seduta centrale, un basso centro di gravità, il peso ridotto al minimo e la distribuzione di quest'ultimo sono ulteriori fattori che contribuiscono al dinamismo della nuova BMW Z4.

La vettura è disponibile con una scelta di tre motorizzazioni. La BMW Z4 M40i (consumo di carburante combinato: 7,4 - 7,1 l / 100; emissioni di CO2 combinate: 168 - 162 g / km) è alimentata da un motore a sei cilindri in linea che eroga 250 kW / 340 CV. La BMW Z4 sDrive30i (consumo di carburante combinato: 6,1 - 6,0 l / 100 km; emissioni di CO2 combinate: 139 - 137 g / km) e la BMW Z4 sDrive20i (consumo di carburante combinato: 6,1 - 6,0 l / 100 km; emissioni di CO2 combinate: 139 - 137 g / km), sono invece alimentate da un quattro cilindri con una potenza rispettivamente di 190 kW / 258 CV e di 145 kW / 197 CV.
I tre motori sono dotati di un filtro antiparticolato per la benzina che ha l’obiettivo di ridurre ulteriormente le emissioni e tutte le versioni sono omologate allo standard Euro 6d-TEMP.



La tecnologia del telaio della nuova BMW Z4 è stata ri-progettata a tutto tondo per garantire massima agilità e maneggevolezza, e comprende un asse anteriore a doppio snodo all’anteriore e un asse posteriore a cinque bracci, che fa il suo debutto sulla roadster BMW. Questa particolare combinazione rappresenta l’esatto equilibrio tra sportività e comfort di guida. Un’altra caratteristica della dotazione standard è lo sterzo adattivo che regola sia il servosterzo che l’angolo di sterzata per rispondere alla situazione in corso.

Inoltre, il sistema di sospensioni Adaptive M Sport, i freni M Sport e il differenziale controllato elettronicamente M Sport (inclusi nella dotazione standard della nuova BMW Z4 M40i, insieme agli pneumatici ad alte prestazioni) incrementano ancora di più le capacità di guida sportiva dell’auto. Grazie a questi sistemi inclusi nel telaio, selezionando le modalità COMFORT, SPORT o SPORT+ con il selettore Driving Experience Control, il comportamento dell’auto cambia in maniera particolarmente marcata.



L’assortimento al top della categoria di sistemi di assistenza alla guida sottolinea ulteriormente lo spirito altamente evoluto della nuova BMW Z4. I sistemi Collision Warning, Pedestrian Warning con funzione City Braking e il sistema di Lane Departure Warning sono tutti dotazioni standard. La lista degli optional include l’Active Cruise Control con la funzione Stop&Go, le informazioni sulle distanze di sicurezza, il Lane Change Warning System, il Rear Collision Prevention e il Cross-Traffic Alert, insieme al sistema Speed Limit Info con display No Passing Info e, per la prima volta in una roadster, con l’Head-Up Display BMW.
Inoltre, l’Active Park Distance Control e la telecamera posteriore aiutano il guidatore durante le manovre o il parcheggio. Questi due sistemi fanno parte delle funzioni dell’Assistente di Parcheggio, che si occupa dello sterzaggio, dell'accelerazione, della frenata e della scelta della marcia sia quando si parcheggia l'auto sia quando si esce dai parcheggi. La gamma di funzioni include inoltre il Reversing Assistant, che permette al veicolo di retrocedere in autonomia fino a 50 metri lungo lo stesso esatto percorso che ha appena percorso.




Anche il display e il sistema operativo della nuova BMW Z4 sono stati sottoposti ad un ulteriore miglioramento. L’auto è disponibile con il BMW Operating System 7.0, che si distingue per funzioni digitali all'avanguardia personalizzate sulle esigenze del guidatore. BMW Live Cockpit Professional ha una strumentazione digitale dalla grafica coerente, completamente personalizzabile e un Control Display con uno schermo diagonale di 10,25 pollici. Per garantire operazioni perfettamente intuitive, il guidatore può scegliere di utilizzare la funzionalità touchscreen, il controller iDrive, i pulsanti sul volante o i controlli vocali.

La Concessionaria BMW Nanni Nember vi invita a prendere appuntamento con un consulente per scoprire i dettagli della nuova seducente biposto.


Campo obbligatorio

Campo obbligatorioEmail non valida

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

I campi contrassegnati con * sono obbligatori


News & Mondo Nanni Nember